lunedì 6 gennaio 2014

Da barbecue arrugginito a tavolo/ carrello d'appoggio.


Ciao  amici,
lo scorso anno, anche se sono  stata piuttosto impegnata,  ho sempre  riservato uno spazio al mio estro di riciclare i vecchi oggetti .
  L'ultimo in questione risale al mese di dicembre u.s., allorquando mio marito  mi  suggerì di buttare via  un po’ di roba vecchia, tra cui un barbecue.
   Ero d'accordo , ma non  per  il barbecue,  anche se questo si presentava  arrugginito    dalle troppe intemperie ricevute e non era più utilizzabile.
   Mi dispiaceva  alienarlo  e pensai a come  recuperarlo.  Mi  balenò l’idea di farne un tavolino d' appoggio o un carrello portavivande da giardino.
     Nel giro di qualche settimana, l’idea si è poi concretizzata , grazie soprattutto alla  fattiva collaborazione di mio marito.
    Sta di fatto che la nuova creazione, appena terminata,  ha subito trovato la  sua collocazione  in cucina, come  tavolo d’appoggio e di lavorazione ed è una vera comodità.  
  Il costo è stato di circa 15/20 euro (per viti, pittura per ferro,  ecc..) tenuto conto che le tavole per i ripiani sono state recuperate da una recinzione  inutilizzata e che per la tinteggiatura delle stesse sono stati utilizzati  degli avanzi di idonea pittura. L'impegno di lavoro per la realizzazione è stato piuttosto  alto, ma il risultato è stato ottimo.   Questa è la foto del mio nuovo originale arredo da cucina.   



Posta un commento