mercoledì 1 gennaio 2014

Muoversi previene 40 malattie.

Bastano 150 minuti a settimana per gli adulti

 Fare più movimento è in cima alla lista di buoni propositi per il nuovo anno di molti.
 Ed ecco che, l'American college of sports medicine (Acms) ricorda che il movimento previene più di 40 patologie croniche comuni, come diabete, depressione, cancro al colon e al seno, ipertensione, patologie cardiovascolari, obesità, ansia e osteoporosi.
 La quantità necessaria?
 Per gli adulti 150 minuti alla settimana, ai bambini invece almeno 60 minuti al giorno.

Gli esperti americani suggeriscono di cominciare camminando ma di incrementare nel tempo l'attività fisica con una combinazione di esercizi aerobici, stretching e rafforzamento muscolare. L'American college of sport medicine precisa: "Molti studi dimostrano che aggiungere 10 minuti di attività fisica al giorno danno già benefici per la salute. Camminare inoltre fa sentire meno soli, fa socializzare. Basta provare, lo sport diventa contagioso". 

Bob Sallis dell'Acms dice: "L'attività fisica è un farmaco meraviglioso e recenti studi dimostrano che, messi a confronto, medicinali ed esercizio possono dare identici risultati. Camminare è lo sport più efficace per cominciare". 

I medici sportivi dell'associazione statunitense hanno così mappato i benefici del fitness sul corpo: camminare per 10 minuti, a livello celebrale, stimola la produzione di endorfine che diminuiscono lo stress, le tensioni, il nervosismo e la stanchezza.
Trenta minuti di attività fisica riducono il rischio di glaucoma e, in 5 anni, dimezzano il rischio di ammalarsi di Alzheimer, fanno ammalare meno di influenza e raffreddore, migliorano la salute del cuore perché aumentano il battito cardiaco e la circolazione del sangue, potenziano i muscoli delle braccia, della schiena e gli addominali. E ancora: migliorano la pressione del sangue, riducono il rischio di osteoporosi e diminuiscono il rischio di cancro al colon del 31% nelle donne.
Mezz'ora di movimento al giorno inoltre rafforza le gambe, inclusi quadricipiti, flessori e posteriori delle cosce, migliora l'equilibrio e brucia più grasso dello jogging.
Notizia  dal TG 24    - http://www.tgcom24.mediaset.it/salute/2013/notizia/muoversi-previene-40-malattie_2018288.shtml
 
Posta un commento