martedì 1 aprile 2014

Il Senato novità e lo zampino di Napolitano.

Il Senato, le novità
I l nuovo Senato immaginato da Matteo Renzi prevede un'assemblea costituita da non più di 150 membri, nessuno dei quali eletto direttamente come senatore. Ne farebbero parte i presidenti delle Regioni e altri tra sindaci e consiglieri regionali che, avendo già delle indennità di carica, non percepirebbero alcun compenso. Resta il dubbio sulla quota di senatori nominati direttamente dal Presidente della Repubblica: non è ancora chiaro se e come saranno inseriti nel provvedimento. Le competenze dell’assemblea sarebbero su materie specifiche legate alle autonomie e al territorio e non ci dovrebbero più essere sovrapposizioni con Montecitorio.

- Voi, cosa ne pensate ?

 http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/renzi-grasso-blinda-riforma-senato-economie-ddl-8ac546c5-5f26-4896-9dd4-a7fb38a956e4.html?refresh_ce
Posta un commento